Decorati - alpini1

Vai ai contenuti

Menu principale:

Decorati

Note di Storia
 
 


ALPINI DECORATI DEL COMUNE DI CASARSA DELLA DELIZIA


BIASUTTI ELIO
NATO IL 24 LUGLIO 1920
A Casarsa  Della Delizia

CROCE DI GUERRA AL VALOR MILITARE
CONCESSIONE PUBBLICATA NEL BOLLETTINO UFFICIALE
ANNO 1956, DISPENSA 16,PAGINA 1678;
Luogo del Fatto D’Arme :
NOWO GEORGIEWKIJ
Data del fatto d’arme: 16-22/01/1943
Motivazione : << Durante il ripiegamento sotto forte pressione avversaria e ripetuti attacchi di carri armati, riconfermava belle doti di valoroso alpino affrontando sempre con sangue freddo i gravi rischi derivati da particolari condizioni di clima e di nemico. Nella disperata azione per la rottura dello accerchiamento, travolto dalla preponderanza avversaria, scompariva nella mischia>>.
Fronte Russo, 16-22 gennaio 1943.
Grado alla data del fatto d’arme : SOLDATO
Arma o Specialità di appartenenza alla data del fatto d’arme : ALPINO
Corpo di appartenenza alla data del fatto d’arme : 8° RGT. ALPINI – BTG. GEMONA
Fronte geografico e settore strategico relativi al luogo del fatto d’arme:
RUSSO/SETTORE MEDIO DON E SACCA
Paternità: VALENTINO
Titolo di studio : V ELEMENTARE
Grado raggiunto: SOLDATO
Disperso a Nowo Georgiewkij il 22/1/1943
Rappresentato da:
Nominativo : Biasutti Vittorio
Parentela: Cugino
Domicilio: Casarsa, Via Biasutti 70
Notizie aggiornate al Marzo 1980




COLUSSI GINO
NATO IL 23 FEBBRAIO 1916
A CASARSA DELLA DELIZIA

CROCE DI GUERRA AL VALOR MILITARE
Concessione pubblicata nel Bollettino Ufficiale :
Anno :1955, Dispensa: 10, Pagina:1244.
Luogo del Fatto d’Arme: NOWO POSTOLAJOWKA
Data del fatto d’arme : 20-21 /1/1943
Motivazione: << Durante un attacco contro munita posizione avversaria, nonostante il fuoco intenso si lanciava arditamente avanti e, con lancio di bombe a mano e con la baionetta, contribuiva efficacemente a mettere in fuga il nemico. Portatosi allo scoperto per continuare la propria azione di fuoco, veniva sopraffatto da un ritorno offensivo avversario e scompariva nella mischia>>.
Nowo Postolajowka (Russia), 20-21 gennaio 1943.
Grado alla data del fatto d’arme: SOLDATO
Arma o Specialità di appartenenza alla data del fatto d’arme: ALPINO
Corpo di appartenenza alla data del fatto d’arme:
8° RGT. ALPINI – BTG. GEMONA
Fronte geografico e settore strategico relativi al luogo del fatto d’arme:
RUSSO / SACCA
Paternità : ANGELO
Titolo di Studio : V ELEMENTARE
Grado raggiunto : SOLDATO
Deceduto a Nowo Postolajowka il 21 gennaio 1943
Rappresentato da:
NON RISULTANO PARENTI IN COMUNE DI CASARSA
Notizie pubblicate su:
<<Storia delle Truppe Alpine>>, pag. 2185; <<Alpini>>, pag. 90;
Foglio Unico
NOTIZIE AGGIORNATE AL LUGLIO 1979
Ricerche 1999-2010
Risultano parenti in Comune di Casarsa :
Colussi Patrizio  fu Pio ,nipote, via Carminati, 33072 Casarsa della Delizia(PN) alla intervista , di cui riportiamo i dati salienti, ci conferma essere nipote di Gino , di qui ci fornisce la foto e dovrà controllare nei vecchi documenti se trova il brevetto e la Croce al VM ; poi parlando viene fuori la foto dell'altro zio Antonio alpino deceduto a San Vito al Tagliamento nel 1943 per cause belliche, ferito in Jugoslavia.


COLUSSI PIETRO
NATO IL 4 AGOSTO 1913
A CASARSA DELLA DELIZIA

CROCE DI GUERRA ALLA MEMORIA AL V.M.
Concessione pubblicata nel Bollettino Ufficiale :
Anno :1955, Dispensa: 10, Pagina:1244. Rettificato1957,disp52pag3861
Luogo del Fatto d’Arme: NOWO POSTOLAJOWKA
Data del fatto d’arme : 18/1/1943
Motivazione: << Porta arma di mortaio d'assalto, in una azione particolarmente cruenta si portava in posizione avanzata e molto
esposta per meglio battere il nemico. Esaurite le munizioni, partecipava con i fucilieri all'assalto all' arma bianca, finché, sopraffatto dal numero, scompariva nella mischia >>.
Nowo Postolajowka (Russia), 18 gennaio 1943.
Grado alla data del fatto d’arme: SOLDATO
Arma o Specialità di appartenenza alla data del fatto d’arme: ALPINO
Corpo di appartenenza alla data del fatto d’arme:
8° RGT. ALPINI – BTG. GEMONA
Fronte geografico e settore strategico relativi al luogo del fatto d’arme:
RUSSO / SACCA
Paternità : ANTONIO
Maternità: ROSSI ELOISA
Titolo di Studio : V^ ELEMENTARE
Grado raggiunto : SOLDATO
Disperso a Nowo Postolajowka il 18 gennaio 1943
Rappresentato da:
Nominativo: De Giusti Alessandro
Domicilio: Casarsa della Delizia, via Divisione Julia.
Notizie pubblicate su:
<<Noi Alpini>>
<<La Più Bela Fameja>>
<<Storia delle Truppe Alpine>>, pag. 2185;
<<Alpini>>, pag. 90;
Foglio Unico
NOTIZIE AGGIORNATE AL LUGLIO 1981





MANZON GIAMBATTISTA

NATO IL 15 AGOSTO 1921
A CASARSA DELLA DELIZIA

CROCE DI GUERRA AL VALOR MILITARE
Concessione pubblicata sul Bollettino Ufficiale :
Anno 1956, Dispensa :16, Pagina : 1698;
Luogo del fatto d’arme : DIVERSI
Data del fatto d’arme : dic. 1942 / genn.1943
Motivazione :<< Durante una lunga estenuante fase di ripiegamento, partecipava giornalmente a sanguinose lotte corpo a corpo per aprirsi il varco nel cerchio che il nemico continuamente rinnovava. Nei momenti più critici, con l’esempio del suo coraggio animava i compagni a proseguire nella dura lotta. In un ultimo disperato assalto, scompariva nella mischia>>.
Fronte Russo, dicembre 1942 – gennaio 1943.
Grado alla data del fatto d’arme : CAPORALE
Arma o Specialità di appartenenza alla data del fatto d’arme:
ARTIGLIRE ALPINO
Corpo di appartenenza alla data del fatto d’arme:
3° RGT. ARTIGLIERIA ALPINA GRUPPO CONEGLIANO
Fronte geografico e settore strategico relativi al luogo del fatto d’arme:
RUSSO / SETTORE MEDIO DON E SACCA
Paternità : ANGELO
Titolo di studio: V ELEMENTARE
Grado raggiunto: CAPORALE
Disperso (non noto all’anagrafe) il gennaio 1943.
Rappresentato da :
Nominativo : PELLEGRINI RINA ved. Manzon
Domicilio : CASARSA, Via Pasolini 43
Notizie pubblicate :
<<Storia delle Truppe Alpine>>, pag. 2204 ; <<Alpini>>, pag. 100;
Foglio Unico
NOTIZIE AGGIORNATE ALL’APRILE 1980

 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu